Visita di Palermo

Chi per i propri viaggi ha scelto Palermo, sappia che è una città dalle mille sfaccettature. Chi la sceglie come meta del suo viaggio sa bene ciò a cui va incontro: non ci saranno momenti di noia o di stanchezza perché il capoluogo siculo saprà fare sfoggio delle sue bellezze! La Palermo che potremmo definire “storica” è concentrata nella zona chiamata “Quattro Canti”, meglio nota come Teatro del Sole, considerando la sua esposizione al sole. E’ una piazza di forma ottagonale che abbraccia quasi tutti e quattro i quartieri, L’Alberghiera, il Capo, la Cala e la Kalsa. E’ qui che i turisti troveranno tutti i più bei monumenti di Palermo, dove l’eleganza medievale si mescola alla tradizione Nord Africana che ha invaso le strade e le piazze di tutta la regione.

Da vedere assolutamente è la Cappella Palatina Arabo-Normanna, che risale al periodo tra il 1130 e il 1140.

La Cappella si trova nel bellissimo Palazzo dei Normanni, che oggi è la sede del parlamento siciliano e che un tempo era la Cappella reale del Re Normanno di Sicilia. Il mosaico che si può ammirare tra le mura di questo sontuoso edificio è, senza dubbio, uno dei più belli e dei meglio conservati di tutta Italia.

Anche la Chiesa di San Giovanni degli Eremiti, datata 1132, che si trova nei pressi del Palazzo Reale, merita una visita attenta. Esempio di architettura Normanna, la chiesa fu costruita al di sopra di una moschea. La costruzione presenta una torre di origine Normanna con innesti gotici.

Le decorazioni arabeggianti , i giardini con gli alberi imponenti e i piccoli conventi la rendono una delle opere architettoniche più belle della città.

L’aeroporto di Palermo-Punta Raisi, intitolato alla memoria di Giovanni Falcone e Paolo Borsellino, è un punto di snodo fondamentale per la città. Da qui partono quotidianamente rotte nazionali ed europee. Tra le compagnie più attive segnaliamo Ryanair, Windjet ed i voli Airone.

You can leave a response, or trackback from your own site.

Leave a Reply

Powered by WordPress