Viaggio in Brasile

Salvador, senza ombra di dubbio, è una delle più belle città del Brasile. La capitale dello stato riunisce in sé una serie di bellezze naturali, storiche e paesaggistiche, assieme ai suoi 2.500.000 splendidi abitanti.
Ad accogliervi ci sono una serie di importanti strutture turistiche: Salvador è collegata al paese ed al resto del mondo grazie al suo aeroporto internazionale. Dall’Italia sono attivi voli Alitalia solo verso Rio de Janeiro e San Paolo, quindi sarà necessario fare uno scalo interno in Brasile. Le tariffe della rotta sono abbastanza elevati, quindi conviene approfittare delle offerte voli periodiche messe a disposizione da Alitalia ed agenzie di viaggi.

L’Unesco è intervenuta per salvaguardare il Pelourinho, quartiere storico della capitale, dove accanto a costruzioni che narrano il passato di una città protagonista della colonizzazione brasiliano, si sono sviluppati edifici moderni. Salvador attrae un grande numero di viaggiatori: imperdibile la visita all’Ascensore Lacerda, che con i suoi 72 metri di altezza collega la città bassa alla città alta, o le escursioni alla baia di Tutti i Santi con le sue spiagge. Nella zona si trova la Chiesa della Conceicao da Praia, con i suoi blocchi di marmo risalenti al XVII secolo.

Ma Salvador deve la sua fama anche alle sue bellezze naturali: scogliere, un mare calmo e trasparente, le spiagge di Armacao, Ondina, Praia dos Artistas, Patamares, Ipitanga, solo per citare le più famose, sono in grado di soddisfare le esigenze di ogni viaggiatora.
Salvador vive la notte, anzi la sua notte con contorno di capoeira e piatti tipici. La capoeira è una delle principali espressioni culturali del paese, una miscela di lotta e danza, praticata dagli africani durante il periodo della schiavitù.
La vita notturna si concentra sul litorale di Rio Vermelho a Itapua, e qui come in altri locali della città non mancate di provare il vatapà e l’arcaje di cui vi diremo solo che dopo l’assaggio la sete si farà sentire.

You can leave a response, or trackback from your own site.

Leave a Reply

Powered by WordPress