Viaggio a Praga: scopri una città ricca di storia

Scopri tutta la storia di una delle città più antiche d’Europa: esplora Praga

Nel panorama delle città europee, Praga può sicuramente vantare una delle storie più lunghe e ricche di eventi: se si vuole conoscere la storia europea non bisogna quindi fermarsi alle città più blasonate e famose, come Parigi, Londra o Roma, ma bisogna andare a visitare anche quelle città che magari non hanno goduto di una grande fortuna nell’età contemporanea, ma che sono portatrici di un passato luminoso.

Se quindi hai la passione per la storia e stai pensando a una bella meta dove trascorrere una vacanza, la capitale della Repubblica Ceca potrebbe essere la destinazione ideale: l’aeroporto di Praga è infatti molto ben servito, ed è facile trovare un volo low cost in qualsiasi periodo dell’anno; inoltre è anche molto agevole raggiungere il centro città grazie al servizio autobus che collega l’aeroporto al cuore della capitale in poco tempo e a un prezzo modico.

Una volta raggiunta la città, la prima destinazione del viaggio deve essere senza dubbio il castello: il Vyšehrad (che letteralmente significa “castello alto”) è il castello intorno al quale si è costituito il nucleo originario della città di Praga nel IX secolo. C’è però un altro castello – più grande e più celebre – costruito in epoca più tarda sulla riva opposta della Moldava: il Pražský Hrad, vero e proprio “castello di Praga” era la residenza del Re di Boemia e un centro molto importante per i mercanti di tutta Europa.

Bisogna rilevare che Praga ebbe una grandissima crescita nel XIII secolo, sotto il regno di Carlo IV: egli fece infatti costruire la città nuova, denominata Nové Město, in modo che fosse adiacente alla città vecchia, chiamata Staré Město. La volontà di re Carlo IV fu inoltre di collegare la città vecchia a Malá Strana (la “parte piccola”) tramite la costruzione di un ponte, denominato poi Karlův most (“Ponte Carlo”).

Nel periodo medievale, quindi, Praga era davvero una delle città più floride e importanti d’Europa: basti pensare che contava una popolazione molto numerosa, composta anche da gruppi etnici differenti come ad esempio gli Ebrei, che a Praga sfioravano i le 15.000 unità. La città era inoltre provvista di una zecca e quindi batteva moneta propria: per questo fatto era quindi anche un punto di riferimento per tutti i mercanti che percorrevano le rotte europee.
Molte però sono le cose da vedere a Praga e la storia è solo uno dei diversi aspetti che caratterizzano questa bella e vivace città, il consiglio è quindi assolutamente di considerare una vacanza anche breve nella capitale ceca: basta anche solo un weekend per cominciare ad apprezzarne il fascino.

You can leave a response, or trackback from your own site.

Leave a Reply

Powered by WordPress