Venezia Splendore italiano

Venezia è una delle città più visitate d’Italia, grazie al suo invidiabile patrimonio culturale e alla sua caratteristica posizione geografica. Simbolo di Venezia è Piazza San Marco, che per il suo decoro è definita una delle più belle del mondo. Chiusa tutt’intorno, la piazza ha la forma di un immenso salone a cielo aperto che si allunga fin davanti la Basilica, che risalta per i bellissimi mosaici e per le figure gotiche. Ai lati della piazza si incontrano alcune delle opere architettoniche più importanti della città: la Torre dell’Orologio, l’Ala Nuovissima – o Napoleonica – eretta nel 1856 e, all’estremità, il campanile di San Marco, vecchio faro dei naviganti.

Chi magari con un volo low cost sorvola la città, distingue immediatamente l’enorme Basilica di San Marco che è la Cattedrale di Venezia ed anche la sede del patriarcato dal 1807. Strabilianti sono i mosaici medievali con le narrazioni del vecchio e del nuovo Testamento che simboleggiano la presenza del Divino tra gli uomini.

All’interno, sopra l’altare con le spoglie del Santo, si può ammirare uno splendido ciborio del XIII secolo che è sostenuto da quattro colonne con capitelli del XII secolo.

Da vedere è anche Palazzo Ducale, costruito nel IX secolo, che inizialmente assunse la veste di castello fortificato. Dopo essere stato più volte distrutto e poi ricostruito, oggi l’edificio si presenta con l’originale struttura progettata tra il XIV e il XVI secolo ed è il più felice esempio di gotico veneziano , nonché uno dei più grandi capolavori dell’arte rinascimentale e seicentesca. Le sue funzioni nel corso dei secoli sono state variegate: dapprima è stato sede del governo della Serenissima, poi palazzo di giustizia e, infine, residenza del Doge.

L’aeroporto di Venezia-Tessera, intitolato all’esploratore Marco Polo, è il quinto scalo italiano per numero di passeggeri ed insieme all’aeroporto di Treviso forma un unico grande snodo aeroportuale. tra le compagnie più attive segnaliamo la Ryanair voli, la Windjet, la Easyjet ed Alitalia.

You can leave a response, or trackback from your own site.

Leave a Reply

Powered by WordPress