Una gita al lago Trasimeno

Con una superficie di 128 Km e una circonferenza di 45 Km, il Lago Trasimeno è, per estensione, il quarto specchio d’acqua d’Italia. Di origine tettonica, ha natura laminare; è alimentato da alcuni torrenti, fossi e canali artificiali.

Ospita tre bellissime isole, la Minore, la Maggiore, caratterizzata da un pittoresco borgo dove si vive ancora di pesca e di artigianato, la Polvese che conserva interessanti memorie storiche tra cui il Monastero di S. Secondo, la Chiesa di S. Giuliano e un castello del XIV secolo.

Il comprensorio ospita i comuni di Castiglion del Lago, Passignano, Panicale e Magione. Sull’isola maggiore Francesco trascorse la Quaresima del 1211.

Suggestiva la visita all’isola Minore, abbandonata dai suoi abitanti nel XVI secolo quando fu devastata dai perugini e la popolazione si rifugiò a Tuoro, vicino Passignano. L’isola Polvese è la più grande del Trasimeno.

A nord è l’antica chiesa di San Secondo. Gli altri gioielli dell’isola sono la Rocca medievale e il castello di San Savino.

You can leave a response, or trackback from your own site.

Leave a Reply

Powered by WordPress