Un viaggio a Santo Domingo

L’isola di Santo Domingo si trova nel cuore dei Caraibi, è un’isola tropicale ed è la seconda per estensione dopo Cuba, quasi pari al doppio della Sicilia. Spiagge bianchissime che ricoprono circa un terzo del coste, mare limpido e profondo, sole caldo, vegetazione tipicamente tropicale. L’isola si divide in due stati, la Repubblica Dominicana e Haiti.

L’isola, scoperta nel 1492 da Cristoforo Colombo, conserva notevoli testimonianze del suo glorioso passato con forti caratterizzazioni spagnole che si sono fuse con la cultura tipicamente creola dei luoghi.
Un economia prospera che si fonda oltre che sul turismo, anche sulle coltivazioni di tabacco, caffè e canna da zucchero.

La pesca è una delle attività principali degli isolani. Sulla costa nord occidentale dell’isola si trova Puerto Plata, sicuramente la zona di maggior sviluppo turistico, ancora poco conosciuta dal turismo italiano ma che diverrà sicuramente una delle mete preferite dai nostri connazionali. La zona sud orientale dell’isola è la parte più conosciuta dagli italiani, grazie alle spiagge di Punta Cana e Bavaro con complessi turistici immersi in una vegetazione incredibilmente lussureggiante.

Un viaggio a Santo Domingo può costare parecchio o pochissimo, la discriminante è soprattutto relativa al costo del biglietto aereo. In questi casi per risparmiare occorre comprare un pacchetto vacanza dalla vostra agenzia di fiducia o se segliete internet vi consiglio di cercare tra i migliori operatori.

Le Località di Santo Domingo

Bavaro Le spiagge, famosissime, si estendono per kilometri, bianche e contornate da palmizi a perdita d’occhio. Il mare è uno dei più affascinanti dell’intero caribe. A 25 km troviamo la spiaggia di el Macao, incontaminata e selvaggia, meta di escursioni.

Punta Cana Nei pressi di Bavaro, è l’altra rinomata località della zona. Mare full immersion grazie a circa 200 km di spiagge bianchissime con palme e rari insediamenti umani, un vero paradiso per gli amanti della natura.
Puerto Plata A circa 200 km nord di Santo Domingo, è la capitale della zona nord della Repubblica, sede di un turismo di alto livello e del commercio dell’ambra. Le località turistiche principali sono quelle di Playa Dorata ove si trovano molti alberghi famosi, Cofresi, Costambar e Sosua.
Samanà A circa 200 km ad oriente di Puerto Plata si trova l’altro polo turistico importante della zona. E’ la perla del promontorio incassato tra colline assolate e costellate di palme e dal mare. Nel mezzo del golfo vi sono 3 isolette a cui si accede tramite un ponticello, poco distante la bellissima isoletta di Cayo Levantado, meta di escursioni. Questa zona è stata raggiunta di recente dallo sviluppo turistico e si propone come una delle più richieste ed eleganti zone turistiche nel futuro dell’isola.

You can leave a response, or trackback from your own site.

Leave a Reply

Powered by WordPress