Un luogo di fascino remoto in Perù

Lontano dalle mete turistiche, protetto dalla maestosità dei vulcani, si trova un Perù magico, regno del silenzio e geloso custode di antiche leggende. Basta allontanarsi dalle coste affollate e scendere a sud, verso la regione dominata dal Cañón del Colca, che con i suoi 3.400 metri di dislivello è il più profondo del mondo dopo il Grand Canyon. Una terra solcata dalla lava dei vulcani, sul più alto dei quali, l’Ampato, venne ritrovata perfettamente conservata la “bella Juanita”, la mummia di una ragazzina inca sacrificata agli spiriti del vulcano. La natura regna incontrastata, e il vento, paziente scultore, incide le montagne, un tempo dimora di antiche civiltà.

You can leave a response, or trackback from your own site.

Leave a Reply

Powered by WordPress