Passare la Pasqua 2011 a Rimini

La città di Rimini si trova in Emilia Romagna sul litorale Adriatico e rappresenta una delle mete turistiche più interessanti del nostro paese. In questi giorni, infatti, sono tantissimi i viaggiatori intenti a cercare qualche buona offerta per passare la Pasqua 2011 a Rimini, soluzione ideale per passare un piacevole week end senza spendere cifre folli.

Rimini è sicuramente conosciuta per la vita notturna che offre ai giovani e ai meno giovani, nel periodo estivo quando la Riviera Romagnola pullula di turisti sia stranieri che italiani ma anche in primavera e in autunno quando le spiagge sono meno affollate.

Rimini non è solo la città dei locali notturni, ma offre ai suoi visitatori bellezze culturali e storiche che possono essere ammirate passeggiando per la città. Tra i monumenti più importanti e visitati della città troviamo il Tempio Malatestiano denominato cattedrale di Santa Colomba o Duomo, realizzato nel 1450 da Leon Battista Alberti dove al suo interno sono custoditi la prima versione del Crocefisso di Giotto e il famoso affresco di Piero della Francesca raffigurante Sigismondo Malatesta al cospetto di San Sigismondo.

Passeggiando per Rimini si arriva in piazza Cavour, dove si possono ammirare alcuni palazzi storici della città tra cui il Palazzo dell’Arengo, il Palazzo del Podestà, la Vecchia Pescheria e il Teatro Galli, al centro della piazza si trova la famosa fontana della Pigna. Durante una visita a Rimini non si può non assaporare uno dei piatti tipici della Riviera Romagnola, la famosa piadina che sostituisce il pane e che viene anche farcita con mozzarella e prosciutto ma oggi ne esistono numerose varianti. Il periodo più indicato per visitare Rimini oltre al ponte di Pasqua, sicuramente è quello estivo quando tutto il litorale Adriatico prende vita con locali e balli in spiaggia ma anche in altri periodi dell’anno Rimini saprà mostrarvi un aspetto suggestivo della città.

You can leave a response, or trackback from your own site.

Leave a Reply

Powered by WordPress