Pasqua in Salento

Sport, mare, buona cucina e tanto divertimento: questi sono gli ingredienti della Pasqua in Salento, insieme al forte sentimento religioso presente in tutto il “tacco d’Italia”. La provincia di Lecce è oramai uno dei territori più visitati nei mesi estivi ma l’azione di destagionalizzazione del turismo sta avendo notevoli successi e le prenotazioni che fioccano nelle case vacanze Salento, negli appartamenti, negli hotel e nei residence ne sono senza dubbio un segnale.

La Pasqua è un ottimo periodo per visitare il Salento soprattutto dal punto di vista climatico: le temperature sono ben lontane dall’afa che colpisce il territorio nei mesi di luglio ed agosto, ma sono abbastanza clementi da permettere di tuffarsi nelle meravigliose acque che ne bagnano le coste. Il mare del Salento, anzi i mari, presentano inoltre splendide grotte preistoriche nei pressi della cittadina di Castro e la possibilità di praticare sport come il windsurf o il kitesurf sulla costa ionica, in località Porto Cesareo.

Oltre al mare ed agli sport acquatici, ci sono almeno altre due attrazioni durante una vacanza di Pasqua in Salento: la natura e la cucina. Per quanto riguarda quest’ultima, la tradizione culinaria del territorio è assolutamente radicata ed ancora oggi non è raro trovare anziane signore che preparano a mano la pasta o cucinano di persone i prodotti freschi dei loro orti. Le verdure ed il pesce sono gustosissimi, tutti da assaporare negli agriturismi dell’entroterra o nei ristoranti posti a due passi dal mare e confusi tra le casette dei pescatori.

Infine la natura salentina è tutta da scoprire: sulla costa adriatica ci sono i Laghi Alimini, specchi d’acqua che si confondono con il mare e l’area protetta Le Cesine, non distante dal capoluogo Lecce, mentre sulla costa ionica spicca la riserva naturale di Portoselvaggio dove poter restare senza fiato di fronte alla sua spettacolarità.

In ultimo, merita una visita anche Lecce: la capitale del Barocco mette in mostra le sue bellezze storiche ed architettoniche in un tripudio d’arte che ha pochi precedenti. Nel centro storico leccese infatti si trovano un anfiteatro ed un teatro romano e, come in un salto temporale, alcune tra le principali espressioni del Barocco in Italia da Piazza del Duomo alla Basilica di Santa Croce. Approfittando delle offerte Pasqua delle strutture ricettive, si può passare una indimenticabile vacanza in Salento.

You can leave a response, or trackback from your own site.

Leave a Reply

Powered by WordPress