Le tre più belle località balneari di Creta

AGHIOS NIKOLAOS
Affacciata sulla pittoresca baia di Mirabello, a 70 km da Heraklion, è una delle località balneari più note dell’isola. Pulsante di vita e di colori, possiede un porticciolo costeggiato da numerosi ristoranti e bar sempre frequentati da una vivace folla cosmopolita. La cittadina in sè ha mantenuto il suo carattere tradizionale.

Delizioso il laghetto di Limni, collegato al mare da un piccolo canale e disseminato di barche multicolori sullo sfondo di piccole taverne (la leggenda racconta che vi veniva a fare il bagno la dea Atena). Le spiagge più belle si trovano sul versante orientale (Almyros, Ammoudi, Ammos) dove il golfo di Mirabello forma una serie di piccole baie ed insenature protette, collegate al centro da un servizio di autobus locali. Durante la stagione estiva il comune organizza il festival di Latò, con spettacoli di gruppi musicali e di danza, greci e stranieri, di carattere folkloristico e moderno.

ELOUNDA
Elegante località balneare in splendida posizione, a circa 11km a nord di Aghios Nikòlaos. E nota per le piccole insenature e per la costa rocciosa, come anche per il pittoresco paese di Elounda con il porticciolo di pescatori, i resti della basilica bizantina e la città sommersa di Olous, i cui resti si possono vedere, sul fondo marino, durante le giornate di bonaccia. Vivace e mondana è un apprezzatissimo punto di ritrovo per l’aperitivo, cene a base di pesce e notti in animate discoteche.

GOUVES
A 20 km da Heraklion la zona di Gouves, a nord dell’isola, possiede graziose spiagge sullo sfondo di pittoreschi villaggi ancorati su colline verdi e rigogliose. Il suo lungomare, a soli 8 km da Hersòissos, è costeggiato da numerose taverne, negozietti straripanti di articoli artigianali, ristoranti all’aperto e locali notturni pulsanti di musica fino a tarda notte.

You can leave a response, or trackback from your own site.

Leave a Reply

Powered by WordPress