La polinesia

Storia
“Toccate da F. Magellano (1519-21), le isole della Polinesia furono dapprima esplorate da A. de Leyda (1568) che scoprì le isole Ellice e le Salomone, poi da J. Cook (1768-79). L’arcipelago fu conteso da Francia e Gran Bretagna, e divenne protettorato francese nel 1847. Nel 1946 fu dichiarato territorio d’oltremare confermato con il referendum del ’58; dal ’84 la Polinesia Francese è dotata di un più ampio stato autonomistico. ”

Da non perdere
La capitale Papeete si trova sull’isola di Tahiti ed è una città nella quale la vita scorre in modo frenetico, ma che tuttavia concede luoghi di assoluto relax come le splendide e lunghe spiagge dorate. Il mercato è il luogo in cui vive la città con le sue vibrazioni e i suoi colori. Nella stessa isola di Tahiti si trovano i Bagni di Loti, il fiume Fautaua ed il monte Orohena (2241 m.). L’isola vulcanica di Bora Bora è da molti considerata la più bella del Pacifico! Si tratta di un luogo magico, quasi irreale, dove le verdi montagne arrivano sulle spiagge che si posano sulla splendida laguna dai fondali ricchi di vita e di colori. Rangiroa è un immenso atollo che offre deliziosi spettacoli naturali come quello delle maree o quello delle infinite specie marine che vivono in questa laguna. L’isola di Hiva Oa era una volta la capitale dell’arcipelago Marquesas ed è il luogo dove si stabilirono Paul Gauguin e il poeta belga Jacques Brel: a loro sono dedicati numerosi monumenti soprattutto nella capitale Atuona.

Musei
“L’arcipelago polinesiano è noto per i suoi paesaggi, i fondali ed il relax più che per i propri musei; la città di Atuona nell’isola di Hiva Oa custodisce, tuttavia, molti oggetti riguardanti Paul Gauguin e Jacques Brel.”

Feste
La Moorea Marathon si tiene alla fine di Febbraio, il re-enactment of the arrival of the first London Missionary Society missionaries cade il 5 Marzo e nel mese di Luglio si organizzano le finali per eleggere l’uomo e la donna più belli del paese. Le altre festività seguono il calendario francese.

You can leave a response, or trackback from your own site.

Leave a Reply

Powered by WordPress