Il fascino di Bodrum

Bodrum è il porto più caratteristico e animato di tutto l’Egeo meridionale. Un tempo conosciuta come Alicarnasso, è una città molto charmante che attira vacanzieri provenienti da Paesi diversi. Gli yacht eleganti sono ormeggiati lungo la marina, dove una lunga fila di palme fa da cornice al bellissimo panorama.

Nuotando non lontano dalla città si possono esplorare numerose formazioni di grotte e rocce, bagnate dai colori di un mare calmo e tiepido.

Bodrum è da sempre conosciuta per i cantieri in cui vengono costruite le barche.

Ancora oggi, qui si continua la tradizione e si realizzano le imbarcazioni come il Tirhandil, caratteristico per la prua e la poppa a punta, e il Gulet, con la poppa rotonda.

Ma Bodrum è molto più di tutto questo. Con la sua animazione, la sua atmosfera e le sue piccole gallerie, la città si è conquistata la fama di centro dell’Arte della comunità turca.

Particolarmente piacevole è trascorrere qui le serate, mangiando frutti di mare freschi e poi intrattenendosi nei disco club aperti fino all’alba.

Molto bello è il Castello medievale di San Pietro nel porto, che oggi è conosciuto come il Castello di Bodrum.

Realizzato nel X secolo d. C. fu, poi, trasformato in Museo dell’Archeologia Subacquea, dove sono conservati i ritrovamenti che risalgono all’Età del Bronzo.

Le gallerie più interessanti e affascinanti del museo sono quella della Principessa Carla, quella delle anfore e quella in cui si può ammirare la nave affondata.

Ad una visita che si posso definire completa non possono mancare le sale di tortura.

Anche il teatro del II secolo a. C. a Goktepe è davvero notevole, soprattutto per le foto che è possibile scattare della veduta panoramica della collina.

Cultura e relax si mischiano alla perfezione, rendendo Bodrum una meta turistica molto gettonata.

Per raggiungere questa località ci si può affidare ai voli last minute offerti dalle varie compagnie aeree, tra i quali vanno menzionati anche i voli Blu Express.

You can leave a response, or trackback from your own site.

Leave a Reply

Powered by WordPress